CHIUDI
CHIUDI

21.05.2019

I cacciatori di fantasmi sfidano l’ignoto

I ragazzi del «Paranormal Team»: da Lonato a caccia di fantasmi
I ragazzi del «Paranormal Team»: da Lonato a caccia di fantasmi

Nasce a Lonato un gruppo di «Ghost hunters», letteralmente cacciatori di fantasmi. La sigla con la quale pubblicano su Youtube i video delle loro imprese, in vecchie dimore e palazzi per lo più abbandonati, è Sipt, acronimo di «Search investigation paranormal team». Sono già migliaia in rete le visualizzazioni dei loro fantasmagorici filmati. Ed è solo l’inizio. Il gruppo è formato dal coordinatore Manuel Simonetto che abita a Lonato e di giorno lavora come caldaista, Severo Zazzetta che vende auto per una concessionaria e abita a Montichiari, Andrea Baratti, barista con residenza a Montichiari e Fabio Sechi, tecnico, di Brescia. Persone con una vita normale, ma che nel tempo libero si calano nei misteri più inquietanti. «Ci siamo attrezzati con strumenti capaci di rilevare variazioni di campo elettromagnetico, scansionatori di onde radio , registratori professionali, telecamere a infrarossi in grado di riprendere cose che l’occhio non vede». In queste prime settimane il gruppo ha visitato a Cortenova di Lecco Villa De Vecchi, in provincia di Vercelli la residenza estiva di Camillo Benso conte di Cavour, gli ex manicomi di Monbello e Vercelli. Le sorprese non sono mancate con la registrazione di voci e rumori decisamente anomali che possono fa pensare a vere e proprie presenze. E ora ? «Ci piacerebbe investigare sui misteri del Garda partendo proprio da Lonato e dalla sua Rocca». •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1