CHIUDI
CHIUDI

03.07.2019

Le memorie di Lonato alla Camera dei deputati

Le vicende di Lonato ai tempi della repubblica sociale approdano alla Camera dei Deputati: i due volumi di «Poi scese la notte», opera storiografica scritta dall’ex sindaco Morando Perini insieme con Damiano Scalvini (presidente La Polada ) e Carlo Susara dell’Anpi di Lonato, saranno presentati a Roma alla Sala Conferenze di Montecitorio domani alle 14. L’opera ha comportato 5 anni di ricerche e di interviste con i sopravvissuti non solo di Lonato, ma anche di tutto il basso Garda. La relazione ufficiale sarà del professor. Rolando Anni, docente all’Università Cattolica di Brescia. «Siamo orgogliosi - confessa Morando Perini - di questa speciale attenzione istituzionale. C’è voluto un lavoro certosino che ha portato a consultare archivi in Italia e all’estero, nonché la raccolta di 150 testimonianze». Il lavoro parte dal diario di Giovanni Rovida, già segretario comunale di Lonato, scomparso tragicamente il 23 aprile del 1945, pochi giorni prima della Liberazione. Altre fonti spaziano da lettere, fotografie messe a disposizione con grande generosità da famiglie di Lonato, ma anche da semplici ricordi orali di testimoni del tempo, che rischiavano altrimenti di perdersi per sempre. •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1