CHIUDI
CHIUDI

26.11.2019

Per un asilo meno caro è in arrivo il contributo

Ammonta a quasi 6 mila euro il contributo economico che il Comune riconosce alla scuola dell’Infanzia paritaria «Tisi Bresciani» della frazione di Esenta. Soldi concessi alla luce degli interventi attuati dalla scuola per contenere e abbattere le rette di frequenza, e per una maggior flessibilità organizzativa. In particolare il sostegno è arrivato per il congelamento delle rette di frequenza nello scorso anno scolastico che ha portato a una perdita di gestione registrata nell’esercizio finanziario passato di quasi 2 mila euro. A questo va aggiunta anche l’organizzazione di un importante servizio di post scuola fino alle 18 del pomeriggio a favore delle famiglie con genitori che lavorano, servizio che ha avuto un costo di 7 mila euro coperto dall’Istituto senza ulteriori ricarichi di costo per l’utenza. Da qui l’erogazione dei fondi, che rientra nel pacchetto della convenzione con gli enti gestori delle scuole dell’infanzia paritarie presenti a Lonato. •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1