CHIUDI
CHIUDI

11.06.2019

Sbanda e travolge famiglia di tedeschi

I soccorsi a Manerba dopo l’incidente di ieri mattina sulla Provinciale
I soccorsi a Manerba dopo l’incidente di ieri mattina sulla Provinciale

C’è forse un malore al volante all’origine dell’incidente stradale di ieri mattina a Manerba, sulla Provinciale a meno di 200 metri dal Crociale: un 45enne che abita in zona, alla guida di una Fiat Panda, si è sentito male mentre viaggiava in direzione Moniga, ha invaso la corsia opposta e ha centrato in pieno la Volkswagen Passat di una famiglia di turisti tedeschi, arrivati da Monaco di Baviera. Il 45enne alla guida della Panda non ha mai perso conoscenza, ma in via precauzionale è stato trasferito al Civile in elicottero, atterrato proprio al Crociale. A bordo della Passat c’era anche un ragazzino di 13 anni, ricoverato in ospedale a Desenzano (in codice verde) insieme alla madre 48enne, illeso invece illeso il padre, di 49 anni. Sull’incidente sono interventui gli agenti della Polizia locale della Valtenesi, sul posto oltre che per i rilievi anche per gestire la complicata viabilità: nel momento in cui la Panda ha sbandato, il tedesco ha provato a evitare l’impatto, finendo però contro un albero sul ciglio della strada. Ma poteva andare peggio. Non pochi però i disagi al traffico, nei giorni in cui le strade sono già affollate di turisti: in attesa dei soccorsi e della messa in sicurezza si sono formate lunghe code in entrambe le direzioni, fino a Moniga da una parte e addirittura fino a Raffa dall’altra. Sul posto anche l’automedica e due ambulanze, dei Volontari del Garda e del Cosp di Bedizzole. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1