CHIUDI
CHIUDI

27.03.2020

Papa Francesco rincuora la comunità di Sirmione: «Che Gesù vi benedica»

Don Francesco Ballarini
Don Francesco Ballarini

Silvia Avigo Papa Francesco non finisce mai di sorprendere e di dimostrare la sua ferma volontà di stare vicino alle comunità e alle persone. Mercoledì sera rispondendo a una lettera di don Francesco Ballarini della parrocchia di San Francesco a Colombare di Sirmione, ha consegnato un forte messaggio di speranza e di fede per tutti. «Ho sentito il bisogno di inviargli una mail per ringraziarlo del dono della messa che celebra ogni mattina in casa Santa Marta, per aver pregato per tutti i tanti sacerdoti morti a causa del Coronavirus e per raccontargli la situazione della comunità in questo momento difficile in cui molte persone soffrono e perdono la vita», raccontato don Francesco. «Al pontefice ho confessato di vivere questo tempo come un lungo sabato santo, in cui mi prende un senso di buio interiore e di paura anche se poi mi riprendo e penso che chi è purtroppo mancato non è nelle grinfie del virus bensì nelle braccia del Padre», sottolinea don Francesco. Il sacerdote ha inviato la e-mail senza aspettarsi nulla e quando, aprendo la posta elettronica ha trovato la risposta, si è commosso: «Caro fratello, tante grazie per il messaggio, io da qui ti accompagno. I miei saluti ai tuoi parrocchiani. Prego per loro e sia a loro che a te chiedo di pregare per me. Che Gesù vi benedica e la Vergine Santa si prenda cura di te. Fraternamente». Con queste parole ha risposto Papa Francesco, in lingua spagnola e scritte di suo pugno, scannerizzate ed inviate in allegato. Don Francesco e Papa Francesco si conobbero nel 1991 a Buenos Aires, ancor prima che Bergoglio diventasse vescovo, fra loro vi furono rapporti di amicizia durante la missione argentina ma poi il percorso di vita portò loro inevitabilmente ad allontanarsi. una sorpresa immensa e inaspettata, ma sopratutto è un grande onore essere portatore di un messaggio di Papa Francesco, un messaggio per tutti noi», ammette don Ballarini, un’attenzione davvero speciale e dedicata a tutto il territorio che è tra quelli che stanno soffrendo di più.

PER ME È STATA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1