CHIUDI
CHIUDI

30.11.2020

Passeggiata vista lago Altro ostacolo superato

I lavori sulla passeggiata a lago
I lavori sulla passeggiata a lago

Nessuno stop giudiziario alla passeggiata a lago di Desenzano. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello presentato dalla famiglia Baresani Varini in contestazione alla sentenza del Tar dell’ottobre scorso che già aveva dato ragione al Comune e all’Autorità di Bacino. I privati, ricordiamo, si oppongono da sempre all’attraversamento della darsena Lepanto, che come da progetto, sarà frontale. Anche in tribunale, con due ricorsi al Tar (entrambi respinti) e altrettanti procedimenti al Consiglio di Stato, che nel caso specifico ha respinto sia l’appello che la richiesta di sospensiva dei lavori, scrivendo che «non esistono i presupposti per la concessione della richiesta misura cautelare». Dunque il cantiere prosegue in attesa della sentenza di merito del massimo grado della giustizia amministrativa. L’investimento è di 2 milioni di euro e se non ci saranno intoppi l’opera vedrà la luce ad aprile. SODDISFAZIONE anche da parte del Cat, il Comitato ambiente e territorio. «L’interesse pubblico non può mai venire dopo quello privato – si legge in una nota diffusa ieri –. Se ne ricordino gli amministratori di oggi e quelli di domani, e lo tengano ben presente i cittadini. Continueremo a tenere alta l’attenzione su questo aspetto». Il tutto in vista del pronunciamento sul merito del ricorso dei privati.

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1