CHIUDI
CHIUDI

25.10.2020

Per la scuola investimenti extra

Progetti di inclusione e sostegno nel piano del Comune di Sirmione
Progetti di inclusione e sostegno nel piano del Comune di Sirmione

Nessun aumento di tariffe, tutti i servizi confermati, pacchetti di progetti formativi completi ed attualizzati, risorse e attenzioni aggiuntive per le persone con disabilità strumenti tecnologici per tutti, sostegni economici e anche un laboratorio di ascolto. Le famiglie degli studenti di Sirmione possono dormire sonni tranquilli: l’Amministrazione ha presentato il nuovo piano per il diritto allo studio da 1 milione e 345 mila euro (a fronte di soli 199 mila euro di entrate), un investimento didattico e culturale che guarda al futuro. «Il piano che l’Amministrazione propone verrà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale settimana prossima - ha spiegato Miria Bocchio, consigliere delegato alla pubblica istruzione - È il frutto di un lavoro sinergico di tutti i diversi attori coinvolti per rispondere a tutte le esigenze di cui necessita una scuola di qualità e con un’offerta formativa completa». Se tutti i servizi a supporto delle famiglie (scuolabus, pedibus, mensa, pre e post scuola e ludoteca), con un investimento di quasi 475mila euro, sono stati riconfermati e senza comportare nessun aumento delle tariffe, l’offerta formativa verrà ampliata attraverso la messa in campo di ben 12 progetti diversi dal valore complessivo di quasi 87 mila euro: dalla musica al teatro, dalla lettura allo sport, passando dall’informatica, all’educazione stradale o civica e senza tralasciare l’attenzione per la persona come nel caso del laboratorio di ascolto o in quello dedicato alla gentilezza. Confermati i sostegni attraverso la dote, i buoni scuola e le borse di studio dedicate ai più meritevoli e per i 23 studenti con ridotte abilità verrà garantito tutto il supporto e l’assistenza necessaria grazie a un cospicuo investimento di 378 mila euro a loro dedicato. •

S.AV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1