CHIUDI
CHIUDI

29.09.2020

Polpenazze cuore d’oro: la Tari sarà dimezzata

L’assessore Luca Benedetti
L’assessore Luca Benedetti

La Tari è sempre la Tari, ma non per tutti sarà da pagare per intero in quest’anno difficile: in vista della scadenza normativa, tra stasera e domani anche sul Garda è in arrivo una pioggia di Consigli comunali per l’approvazione delle tariffe e del piano finanziario per la tassa dei rifiuti. Da segnalare Polpenazze, dove il Consiglio comunale è convocato per domani alle 18.45: il Comune ha deciso di non far pagare la prima rata della Tari (per i primi 6 mesi dell’anno) a tutti i residenti e alle utenze non domestiche (aziende e negozi) che hanno chiuso causa lockdown. Per coprire le minori entrate saranno investiti quasi 200 mila euro, dall’avanzo di amministrazione: «Per un piccolo Comune è una bella somma - spiega l’assessore all’Ecologia Luca Benedetti – ma così aiuteremo le famiglie e le aziende ancora in difficoltà per l’emergenza Covid». Intanto stasera si votano le tariffe Tari anche a Desenzano (dove all’ordine del giorno ci sono anche variazioni di bilancio, il piano delle opere pubbliche e l’Imu: sarà una lunghissima serata) e a San Felice, alle 19.30, poi a Calvagese, Padenghe e Soiano (alle 20.30). I consigli comunali di Moniga e Manerba sono invece convocati per domani, alle 18.30 e alle 19.30. Per gli «aficionados», gran parte delle sedute saranno trasmesse in streaming. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1