CHIUDI
CHIUDI

23.03.2019

Prà de la Fam: l’open day svela i tesori delle limonaie

Anche le limonaie gardesane in primavera tolgono gli «abiti» invernali preparandosi ad accogliere all’interno dei giardini i primi tiepidi raggi di sole. L’appuntamento è per la giornata di oggi al Prà de la Fam di Tignale a fianco della strada Gardesana, dove l’amministrazione comunale organizza nell’Ecomuseo (perché tale è diventata dal 2011 la storica struttura agricola) un open day dedicato ai limoni. A partire dalle 10.30 sono previste visite guidate, in replica alle 14.30 con assaggi di prodotti tipici del territorio a filiera corta. Sarà pratica utile e dilettevole perchè accompagnata dalle operazioni di scopertura dalle pesanti assi di abete, castagno e larice con cui, proprio come da tradizione, i limoni venivano riparati dai freddi invernali. La struttura settecentesca di proprietà della famiglia Parisini (in comodato al Comune di Tignale fino 2039) infatti non è solo un luogo della memoria, ma è una realtà viva con la sua ottantina di limoni oltre a cedri, aranci amari, mandarini e bergamotti. «Le limonaie non sono solo storia e ricordi - spiega l’assessore al turismo Luigi Bertoldi - e proprio per la loro unicità e irriproducibilità, devono tornare a caratterizzare il paesaggio del nostro futuro». •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1