CHIUDI
CHIUDI

04.01.2020 Tags: Salò

Quasi due secoli di storia L’antica drogheria Girardi ha riaperto i battenti

L’antica Drogheria Girardi ha aperto i battenti nel 1839
L’antica Drogheria Girardi ha aperto i battenti nel 1839

Già dal nome del negozio si intuisce il marchio che punta al ritorno dei prodotti genuini. La scommessa dell’«Antica drogheria Girardi» a Salò, riaperta lo scorso mese di novembre nella centralissima piazza Zanelli è essenzialmente questo. Specialità gastronomiche di qualità non solo a filiera corta ma prodotti alimentari magari difficili da scovare nella grande distribuzione. Una bella notizia non solo per Salò, ma per tutti coloro che ancora pensano di alzare una serranda in tempi in cui i centri commerciali spuntano come funghi e l’e-commerce spopola tra i giovani. La drogheria Girardi si chiama così nel golfo da quando la famiglia, emigrata da Limone a metà del XVIII secolo, apre nel 1839 al piano terra dell’omonimo palazzo di proprietà, il negozio di alimentari. Nel dopoguerra, all’inizio degli anni ’50 il negozio viene rilevato dai fratelli Pietro e Costante Melchioretti. Fino ad inizio 2019 con la scomparsa del figlio Riccardo che aveva rilevato l’attività dal padre negli ultimi tre decenni. Ora la nuova gestione. La drogheria è uno dei negozi storici di Salò con la farmacia De Paoli, ferramenta Brunelli, Bonuzzi e Cappelleria Mirandi.

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1