CHIUDI
CHIUDI

15.09.2019

Ruba l’auto alla barista e fugge ubriaco: arrestato

Carabinieri in azione a Padenghe
Carabinieri in azione a Padenghe

Ubriaco, ha pensato bene di rubare le chiavi di una automobile e darsi alla fuga. Protagonista del furto è stato un romeno di 31 anni (alle spalle alcuni precedenti per reati contro il patrimonio) che ora si trova in carcere a Brescia. Furto, guida in stato di ebrezza e senza patente i reati che i carabinieri del Radiomobile di Salò gli hanno contestato quando gli hanno fatto scattare le manette ai polsi. È successo a Padenghe in un locale del paese del basso lago di Garda. L’UOMO, così hanno ricostruito i carabinieri che lo hanno fermato, all'improvviso ha sfilato dalla borsa della proprietaria del locale le chiavi dell’auto e senza badare al fatto che lì intorno ci fossero altri avventori è saltato a bordo della vettura ed è fuggito cercando di far perdere le proprie tracce. Chi ha assistito alla scena ha immediatamente avvertito la proprietaria che è salita sull’auto di un altro cliente e si è messa all’inseguimento del ladro convinta di poter recuperare la propria autovettura. Nel frattempo sulle tracce del romeno si sono messi anche i carabinieri della compagnia di Salò che dopo un breve inseguimento hanno raggiunto il 31enne. L’uomo è stato bloccato, estratto dall’auto e ammanettato. Per lui è così scattato l’arresto. IL PROVVEDIMENTO è stato convalidato qualche ora dopo dal giudice che lo ha giudicato nelle direttissima celebrata a palazzo di Giustizia. Il giudice, visti i precedenti, per l’uomo ha inoltre disposto la custodia in carcere in attesa del processo. •

R.PR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1