CHIUDI
CHIUDI

12.07.2019

«Attenti a quei due, sono ladri»

Uno dei due ladri «immortalati»
Uno dei due ladri «immortalati»

L’appello con tanto di foto «segnaletiche» è stato condiviso anche sulla pagina Facebook ufficiale della Polizia locale di Salò: «Attenzione a questi due soggetti - è scritto -: effettuano furti in appartamenti, girano con una moto enduro, suonano il campanello con la scusa di chiedere stanze in affitto. in caso di sospetti, avvisate subito le forze dell'ordine» Sono due uomini sulla trentina. Li hanno visti girovagare sulla riviera del Garda in sella a una moto Enduro, concentrando le loro attenzioni soprattutto su case situate in collina, meglio se isolate, un po’ ai margini dei percorsi abitudinari. In altre parole: preferiscono villette e abitazioni periferiche. Sono due giovani malviventi, immortalati nei giorni scorsi dalle telecamere di sorveglianza di una abitazione situata in località Sant’Ambrogio, sulle colline di Toscolano Maderno. Dopo essersi introdotti nella proprietà privata, hanno messo sottosopra l’abitazione rovistando in ogni dove, allontanandosi poi indisturbati con il bottino. La padrona di casa, dopo aver denunciato il furto alle forze dell’ordine, ha consegnato anche le riprese delle telecamere di sorveglianza. I «fermo immagine» ieri hanno rapidamente fatto il giro del web, comparendo nel breve volgere di pochi istanti sulle bacheche dei gruppi social di mezzo lago di Garda e anche sulla pagina ufficiale della Polizia locale di Salò, per avvisare tutti a prestare attenzione. Pare non si tratti di un episodio isolato: anche dalle parti di Soiano, due giovani hanno in precedenza suonato ai campanelli delle abitazioni chiedendo la disponibilità di stanze in affitto, ma in realtà stavano solo cercando di identificare delle case poco sorvegliate per poterle saccheggiare. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1