CHIUDI
CHIUDI

30.11.2019

Posteggi gratis per le feste, il sindaco dice no

Salò illuminata per le feste: respinta la proposta dei parcheggi gratis
Salò illuminata per le feste: respinta la proposta dei parcheggi gratis

No ai parcheggi gratuiti sotto le Feste: il Consiglio comunale di Salò ha respinto la mozione di «Futura», che aveva proposto per il periodo dal 7 dicembre al 26 gennaio, i posteggi gratis a sostegno del commercio in centro storico. NETTA LA RISPOSTA della maggioranza: «Non riteniamo utile rinunciare ai parcheggi - motiva il sindaco Gianpiero Cipani -: già in passato l’esperimento non aveva prodotto risultati significativi. Riteniamo che la somma di 70 mila euro stanziata dall’Amministrazione per le feste e i fuochi d’artificio fuochi d’artificio a Capodanno sia più utile per promuovere il Comune a nostre spese». Cifra non indifferente quella impegnata nel segmento turistico, se va ad aggiungersi ai 36 mila per mantenere in funzione gli uffici Iat e altri 200 mila euro di imposta di soggiorno, consegnata interamente alla Pro loco «È un quinto, la nostra imposta di soggiorno, di quello che introita Desenzano - continua il sindaco -: è improprio paragonare Salò con la cittadina del basso lago sulla questione della gratuità dei parcheggi. I negozianti potrebbero magari compensare con un piccolo sconto sulla merce acquistata, il pagamento del parcheggio ai loro clienti». Di diverso avviso «Salò Futura», il cui capogruppo, Giovanni Ciato, ha commentato negativamente la decisione di non accogliere nemmeno parzialmente la mozione: «Vedere una posizione così negativa alla proposta, che sottolineo essere propositiva - sostiene Ciato - ci sembra una scelta inopportuna, in quanto non tiene minimamente conto della sofferenza che sta attraversando il settore commerciale. Si sarebbe potuto, volendo, modificare e migliorare la nostra proposta, ad esempio ridurre per quelle 20 giornate il costo del parcheggio da 2 a 1 euro l’ora, oppure limitare le zone in cui consentire la gratuità intera». Niente regali invece. •

Luciano Scarpetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1