CHIUDI
CHIUDI

29.05.2020

Schianto auto-camion, 32enne grave

I soccorsi alla 32enne rimasta ferita nell’incidente  di Desenzano
I soccorsi alla 32enne rimasta ferita nell’incidente di Desenzano

Non è in pericolo di vita ma rischia la seria compromissione di un arto la ragazza di 32 anni coinvolta nel violentissimo schianto di ieri mattina a Desenzano, sulla tangenziale che porta a Sirmione e Peschiera poche centinaia di metri dopo lo svincolo per Centenaro e Vaccarolo in direzione Verona. Attorno alle 9,15 la Subaru Forester guidata dalla giovane, che abita a Rivoltella, ha sbandato sulla corsia opposta di marcia, finendo per centrare in pieno un camion del Comune di Desenzano diretto verso il paese. I due mezzi sono andati in gran parte distrutti: ad avere la peggio la 32enne, rimasta incastrata nell’abitacolo e poi liberata dalle lamiere dall’intervento dei Vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere. Le sue condizioni sono apparse subito serie, tanto da allertare anche l’elisoccorso, decollato da Brescia, che ha provveduto al trasferimento d’urgenza in ospedale della ferita: è stata ricoverata al Civile in codice rosso. Sul posto, oltre all’automedica, anche un’ambulanza della Croce Rossa di Rivoltella. Il conducente del camion, un dipendente comunale di 49 anni, si è sentito male dopo lo schianto ed è stato ricoverato a Desenzano per accertamenti. I rilievi sono stati affidati alla Polizia stradale: non facile la gestione della viabilità, con la strada chiusa in entrambi i sensi di marcia per quasi due ore, con inevitabili lunghe code. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1