CHIUDI
CHIUDI

16.11.2019

Scuole, campo sportivo e benessere animale: l’impegno è diversificato

Nell’agenda del sindaco anche le scuole di San Felice
Nell’agenda del sindaco anche le scuole di San Felice

Un po’ di cose fatte, tante ancora da fare: l’Amministrazione comunale di San Felice del Benaco fa il punto della situazione dopo i primi centoventi giorni di mandato, annunciando i progetti in programma nei prossimi mesi (oltre che nei prossimi anni). INIZIANDO dalla scuola: servirà circa un milione di euro per concretizzare l’intervento finalizzato all’adeguamento sismico delle elementari. Alle medie è già stata allestita la nuova aula tematica di italiano, mentre è in preparazione la nuova aula di tecnologia. Già realizzato anche il bagno per disabili, che ancora non era disponibile all’interno della struttura. Tra le opere pubbliche, inserite nell’agenda della Giunta comunale guidata dal sindaco Simone Zuin, si segnala il progetto di riqualificazione del porto di Portese, in collaborazione con l’Autorità di Bacino: è qui che verrà realizzato uno scivolo di accesso a lago per l’accesso dei disabili, uno dei primi disponibili in tutta la Lombardia. GRAZIE a un bando di Fondazione della Comunità Bresciana si cercherà di trasformare gli spazi dell’oratorio in un luogo multifunzionale. E, dopo un’attesa di oltre un decennio, si lavorerà (visti i costi da sostenere, inevitabilmente si procederà a stralci) per il maxi-restyling del campo sportivo di Portese, un’opera del valore di circa due milioni e mezzo di euro. «Siamo impegnati nel reperire finanziamenti», spiega l’assessore comunale al Bilancio, Marco Baccolo. Tra le novità rientra l’attivazione, per la prima volta, di un assessorato con delega al benessere animale: già firmata una nuova ordinanza cani, anche per regolamentare gli accessi alle spiagge e al lungolago. A tal proposito, spiega il consigliere, Ettore Correndo, «è stato individuato il luogo dove realizzare lo sgambatoio. Inoltre, la spiaggia per cani di Portese verrà recintata per una migliore e più sicura fruizione». Diversi, quindi, gli interventi e i progetti che animano la nuova Amministrazione comunale di San Felice del Benaco, oltre che l’attesa della comunità. © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1