CHIUDI
CHIUDI

10.11.2019

Studenti prigionieri degli autobus «pollaio»

Studenti sul bus: mezzi sovraffollati sull’asse tra Garda e Valsabbia
Studenti sul bus: mezzi sovraffollati sull’asse tra Garda e Valsabbia

Autobus sovraffollati, coincidenze sballate, orari da sistemare: parte stamattina da Moniga la protesta degli studenti (e dei loro genitori) che tutti i giorni salgono sui pullman di linea per raggiungere le scuole superiori del basso Garda e della Valsabbia. Fino a mezzogiorno in piazza San Martino si raccolgono le firme, ma è soltanto l’inizio: quando il numero dei firmatari si farà consistente, verrà consegnato un documento con precise richieste all’Agenzia del Trasporto pubblico locale di Brescia, alle società Apam e Sia, a Brescia Mobilità e all’assessore regionale Claudia Terzi. IL SOVRAFFOLLAMENTO è il problema più sentito: un autobus può anche arrivare in ritardo, ma almeno poi bisognerebbe poter stare a bordo in modo decente. Invece no. «Sono così pieni che i ragazzi devono stare in piedi - spiega Paola Pollini, portavoce della protesta - e a volte addirittura non si fermano, perché non c’è posto. È anche un problema di sicurezza: in piedi non si viaggia sicuri». Ma quali sono le linee considerate più critiche? Secondo i genitori sono la Ln007 Desenzano, San Felice, Portese, Salò, la Ln006 Desenzano, Cunettone, Salò, la S-Link 202 Vestone, Vobarno, Brescia, Salò, la Ln009 Brescia, Padenghe, Portese, la Ln027 Desenzano-Riva. Queste invece le richieste specifiche che verranno consegnate agli enti competenti: la possibilità di istituire una coincidenza in stazione a Salò per la Ln007 e la S-Link 202, «evitando così agli studenti residenti sulla tratta Ln007 di farsi accompagnare con mezzi privati per raggiungere la fermata di Cunettone, per arrivare poi ai Tormini e a Villanuova». Stesso problema per i ragazzi che da Desenzano tornano a casa a Manerba e San Felice: gli studenti devono scendere a Moniga e farsi venire a prendere dai genitori: si chiede di modificare gli orari della Ln009 per una coincidenza utile a Padenghe. Altra richiesta, la modifica degli orari della S-Link 202, anticipando la partenza alle 7.20 da Salò (oggi è alle 7.30) per poter arrivare in orario all’Itis di Vobarno. •

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1