CHIUDI
CHIUDI

21.11.2019

Frane e strade ko, ancora alta tensione

Tecnici al lavoro sulle strade dell’alto lago dalla Sp9 alla Gardesana
Tecnici al lavoro sulle strade dell’alto lago dalla Sp9 alla Gardesana

La giornata di pallido sole ha consentito ieri in alto Garda di limitare i disagi causati dalle forti piogge dei giorni scorsi, che hanno messo a nudo i problemi di dissesto e la fragilità della rete stradale. Tra Toscolano Maderno e Riva del Garda, tutta la zona infatti è in ostaggio del pericolo frane e in balìa del rischio di alluvioni. A questo giro paga dazio la strada Gardesana dove a causa di ulteriori nuovi importanti distacchi di roccia dalla scarpata nelle vicinanze della «casetta dei fantasmi», permarrà anche nei prossimi giorni il senso unico alternato regolato da semaforo. In alcuni momenti la Gardesana potrà essere chiusa in entrambi i sensi di marcia per permettere ai rocciatori di effettuare in sicurezza i lavori di pulitura del costone roccioso. Detto di un paio di massi precipitati su via Dossi al confine con il limitrofo comune di Tignale subito spostati dalle maestranze, a Gargnano le criticità maggiori sono com’è noto concentrate nell’entroterra al confine con la Valvestino, nei pressi della diga. Qui all’altezza del chilometro 13,5 della Provinciale, poco prima del muro artificiale, sono avvenuti un paio di smottamenti che hanno comportato l’istituzione del senso unico alternato regolato da un semaforo. Nei prossimi giorni, dopo aver eliminato le ultime porzioni di ammassi instabili, inizierà la messa in sicurezza del versante con il posizionamento di reti paramassi. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1