CHIUDI
CHIUDI

22.06.2019

I murales che non imbrattano danno colore al centro storico

Uno dei tanti artistici «murales» stampati su pellicola digitale
Uno dei tanti artistici «murales» stampati su pellicola digitale

Si trovano in ogni dove sui muri di via Benamati e via Garibaldi, le due strade che dalla piazza di Maderno tagliano in due il centro storico: sono anche in bella mostra sugli sportelli del gas metano e persino in una santella da tempo orfana delle sue originali immagini devozionali. Nemmeno i tubi delle gronde sono stati lasciati fuori. Sono gli originali «murales» creati ad arte, nel vero senso della parola, dal Comune di Toscolano Maderno per abbellire e far rinascere porzioni di paese alle spalle della ben più frequentata piazza di Maderno: non sono verniciat, ma realizzati su pellicole con tecniche digitali e poi applicati alle superfici . IL VIA UFFICIALE a questa sorta di «sdoganamento» urbano, è avvenuto l’altro ieri con il concerto musicale andato in scena a Villa Lucia, splendida dimora gonzaghesca di proprietà privata, destinata in questa stagione grazie ad una convenzione, a ospitare una serie di eventi musicali. Ora invece tocca al maquillage urbano. Nei giorni scorsi sui muri delle abitazioni che si affacciano sulle due direttrici principali del paese, sono iniziate le installazioni grafiche a tema storico-culturale del borgo di Maderno. Decine di «murales», o forse sarebbe meglio chiamarli pellicole digitali da esterni, innovativa tecnica di decorazione. «Stiamo parlando di un laboratorio in corso d’opera - anticipa l’assessore ai lavori pubblici Ermanno Benedetti - per esaltare gli splendori di palazzo Benamati, le limonaie di un tempo, villa Lucia, le tele del Celesti». Il progetto sarà impreziosito lungo le due strade anche da postazioni info digitali e ad altre «sorprese» da rivelare a tempo debito. Appuntamento quindi al 1 luglio, giorno dell’inaugurazione dei due singolari percorsi storico-culturali di Maderno. •

Luciano Scarpetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1