CHIUDI
CHIUDI

27.05.2019

Il cross triathlon è
mondiale. Sul Garda
spettacolo estremo

L’ingresso in acqua per la frazione di nuoto disputata nel lagoLa frazione in bicicletta, dominata dagli specialisti francesi Sul lungolago per la tappa di corsa: la più massacrante della garaGli atleti con la muta dopo la frazione a nuoto del cross triathlon
L’ingresso in acqua per la frazione di nuoto disputata nel lagoLa frazione in bicicletta, dominata dagli specialisti francesi Sul lungolago per la tappa di corsa: la più massacrante della garaGli atleti con la muta dopo la frazione a nuoto del cross triathlon

Tre giorni nel segno del cross triathlon, ma non solo. Una vetrina internazionale per valorizzare Toscolano Maderno e l’intera area del Garda. Un lungo weekend di festa, eventi e intrattenimento, con cinque prove in programma e una partecipazione da record di 960 atleti giunti sul promontorio da tutto il mondo: la tappa di «XTerra» sul Benaco è stato soprattutto questo. L’EVENTO è mondiale, ai più alti livelli agonistici del triathlon cross, con i campioni mondiali tra gli iscritti. Dopo il grande balzo nel circuito XTerra del 2018, ora il privilegio è condiviso in Italia solo con il triathlon Xterra del lago di Scanno e il lago della Piana degli Albanesi, attraverso il quale la manifestazione si inserisce in un circuito esclusivo di 60 gare organizzate in tutti i continenti del pianeta, prima della finalissima mondiale, prevista in autunno a Maui nelle Hawaii. Risparmiata miracolosamente dalla pioggia, la prova disputata ieri pomeriggio ha parlato soprattutto francese, con la vittoria del campione del mondo in carica Arthur Forrisier che, con il tempo di 2 ore 41 minuti e 23 secondi, ha sopravanzato sul traguardo di un paio di minuti il connazionale vincitore della gara nel 2018, Arthur Serrieres giunto all’ex campo ippico di Maderno con il tempo di 2:43’38”. Terzo gradino del podio per l’azzurro Filippo Rinaldi, campione italiano in carica, con 2:46’06”. I DUE ATLETI transalpini, esperti bikers, hanno fatto la differenza sul tracciato tecnico della frazione in mtb, dove prevalgono le doti tecniche (e il pelo sullo stomaco nei tratti in discesa) rispetto alle prove di triathlon tradizionali nei quali si utilizzano bici da strada. Anche in campo femminile affermazione della francese Morgane Riou in 3 ore 10 minuti e 3 secondi. Ha preceduto la slovacca Helena Karaskova Erbenova (prina lo scorso anno) giunta seconda con il tempo di 3:11’06 e l’azzurra Eleonora Peroncini che ha concluso la prova in 3:15’07”. «La qualità del circuito XTerra è molto elevata - ha commentato Massimo Galletti, tecnico della nazionale di triathlon cross -. Per questo abbiamo scelto Toscolano Maderno come sede del raduno della nazionale juniores e prova di selezione per gli élite in vista dei campionati europei di Targu Mures». «LA SINERGIA tra Toscolano Maderno e il territorio dell’entroterra è sempre più stretta - spiega soddisfatto al termine il vice sindaco Andrea Andreoli : la presenza di XTerra è una certificazione importante delle potenzialità di Toscolano Maderno». In questa edizione la manifestazione si è arricchita con nuove prove di contorno come il trail run e il nuoto in acque libere, allargando considerevolmente la base dei partecipanti (nel 2018 erano 680) ad un evento aperto davvero a tutti. Ha promesso di tornare il prossimo anno anche Danielle Bergs, giovane triatleta neozelandese classe 2001 che proprio la sera della vigilia ha festeggiato al villaggio allestito a bordo lungolago, il suo diciottesimo compleanno. •

Luciano Scarpetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1