CHIUDI
CHIUDI

22.01.2020

Spiagge e strade più pulite con i nuovi «Legami leali»

Le spiagge le pulisce la gente
Le spiagge le pulisce la gente

Sarà siglato domani biblioteca comunale di via Solino, il Patto di collaborazione per la cura dei beni comuni di Toscolano Maderno. È lo strumento di amministrazione condivisa del progetto «Legami leali» che promuove processi partecipati di cittadinanza attiva. Nello specifico di Toscolano, nei mesi precedenti ha accompagnato un gruppo di cittadini, associazioni e Comune nell’ideazione collettiva di questo primo Patto, che avrà come oggetto la cura in forma condivisa degli spazi pubblici cittadini come spiagge e parchi. Tra le prime iniziative già attuate ricordiamo, un anno fa quella di una residente che, senza chiedere nulla a nessuno e senza le luci dei riflettori aveva iniziato armata di guanti, pinze e contenitori, a pulire la spiaggia del vialone. «Per me - aveva motivato - è normalità pulire spiagge, ma anche le strade e dove cammino. Qualcuno sporca e io pulisco, per quanto mi è possibile. Amo tutto quello che mi circonda e vivere in un paese pulito è un privilegio da rispettare. Non credo di fare niente di speciale ma se anche altri facessero quello che faccio io, sarebbe un mondo migliore per tutti». Nelle settimane successive l’esempio contagiò altri residenti che si organizzarono per estendere la «buona pratica» alle altre spiagge e nell’entroterra comunale. Ora le iniziative vengono per così dire ufficializzate con il progetto di «Legami Leali» che interesserà la cura in forma condivisa degli spazi pubblici cittadini. Toscolano Maderno è il secondo comune del distretto del Garda, dopo Bedizzole, a intraprendere il percorso. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1