CHIUDI
CHIUDI

08.06.2019

Viaggi solidali Per i progetti del cuore serve l’aiuto di tutti

Ripartono a Toscolano Maderno i «Progetti del Cuore», per garantire il servizio di trasporto sociale gratuito ai ragazzi in difficoltà e alle famiglie del Comune. L’INIZIATIVA è stata avviata per la prima volta quattro anni fa e si era sviluppata grazie all’utilizzo da parte dei volontari di un mezzo di trasporto, un Fiat Doblò, completamente attrezzato per lo spostamento dei ragazzi in difficoltà, delle famiglie e delle persone diversamente abili del territorio. «Questo nuovo mezzo in arrivo - specifica il responsabile della residenza sanitaria di villa Zanardelli, Valter Chiari - verrà messo a disposizione della comunità sociosanitaria Irene Avanzini di Monte Maderno e servirà innanzitutto per assicurare il trasporto degli ospiti della struttura per le attività all’aperto e per gli spostamenti dalle abitazioni al centro». Il progetto sostenuto anche dalla cantante e atleta paralimpica Annalisa Minetti, necessita di sponsor per l’ammortamento delle spese di gestione del veicolo e in questi giorni la società incaricata, «Progetti di Utilità Sociale», si occuperà di informare i titolari della attività economiche locali sulle caratteristiche dell’iniziativa. Per le aziende aderenti sarà un valore aggiunto: oltre a fare del bene, potranno farsi conoscere. Benefattori avvisati: c’è bisogno di aiuto per garantire un servizio indispensabile al territorio. •

L.SC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1