CHIUDI
CHIUDI

16.01.2020

Tra Brexit e Polpenexit la Valtenesi non c’è più

Dice il saggio: grande è la confusione sotto il cielo, la situazione è dunque eccellente. Quanto mai vero. Adesso, in questo momento storico, sembra che alla gente piaccia particolarmente sparigliare le carte, disunire le unioni e potersi fare, in pratica, ognuno i cavoli suoi. Pulsioni sovraniste, macro e micro. Dopo la Brexit che spacca l’Unione europea (con la coda gossip del principe Harry che fa la sua «exit» dalla Royal Family) è la piccola Unione dei Comuni della Valtenesi a seguire la corrente. Ma non perde pezzi: si scioglie proprio. Addio. Ognun per sé. Dopo la Sanfelexit di San Felice nel 2010 e la Polpenexit di Polpenazze nel 2015, i quattro Comuni rimasti uniti (Padenghe, Moniga, Manerba e Soiano) stanno per disunirsi. Niente di personale, nessun rancore, ma conti alla mano hanno valutato che i pro e i contro dell’Unione si equivalgono: né svantaggi né vantaggi. E allora sai che c’è? Allora ciao.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1