CHIUDI
CHIUDI

27.02.2019 Tags: Lonato

Un «format» per segnalare le molestie olfattive

L’assessore Christian Simonetti
L’assessore Christian Simonetti

Il sito internet del Comune di Lonato ha aperto una pagina di informazioni ambientali con tutti i dati dei monitoraggi in corso sulla qualità dell’aria e dell’acqua, come vengono messi in atto e i relativi risultati, i link delle analisi effettuate da Ats e Arpa, le analisi particolari richieste dal Comune di Lonato. Inoltre il cittadino viene invitato, in caso di percezione di cattivi odori a segnalarlo su apposito modulo. «HO VOLUTO fortemente che si aprisse questa pagina - spiega l’assessore all’ecologia Christian Simonetti - per far sapere come si muove il Comune per tutelare la salute dei suoi cittadini. Per le molestie olfattive comprendo la rabbia dei residenti di Castel Venzago e Centenaro, ma voglio far capire che prima di fare denunce bisogna certificarne la provenienza perché il tutto abbia un valore legale. L’operazione che partirà a metà marzo con gli “annusatori“ e l’affidamento alla società Osmotech servirà per questo. Poi si potrà aprire un tavolo tecnico di confronto con gli enti preposti e i responsabili delle molestie olfattive rilevate, e indurre questi ultimi ad adottare le misure idonee per evitare il ripetersi del problema» . Ma non solo: «Posso assicurare che ogni giorno la Polizia locale è impegnata a svolgere sopralluoghi dietro segnalazioni pervenute all’Ufficio ecologia ma anche di routine di controllo del territorio». Altro problema molto «sentito» è lo smaltimento di fanghi e gessi di defecazione: «Ci stiamo lavorando - assicura Simonetti - e presto sarà portato in Consiglio comunale un regolamento che porrà precisi limiti al loro utilizzo nei campi. Questi gessi sono considerati un ammendante in agricoltura e non è possibile vietarli, ma si può sottoporre il loro uso a protocolli rigidi».

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1