CHIUDI
CHIUDI

12.01.2020

Un nuovo centro rifiuti per far volare il riciclaggio

Tanti cittadini all’inaugurazione del nuovo centro di raccolta rifiuti
Tanti cittadini all’inaugurazione del nuovo centro di raccolta rifiuti

Ieri mattina, a Provaglio d’Iseo in via Edison, è stato ufficialmente aperto il nuovo centro di raccolta rifiuti. Iniziato e voluto dalla precedente Giunta comunale e portato a termine dall’attuale, è costato 609 mila euro, finanziati con risorse proprie. L’area ha una superficie di 3 mila metri quadri, un capannone per i rifiuti che devono stare al coperto di 200 mq e una ampia pesa di 14 metri quadrati. «Per entrare e accedere a tutti i servizi - spiega il sindaco Enzo Simonini - il cittadino dovrà utilizzare la Carta regionale dei servizi, la tessera sanitaria. Numerose sono poi le novità. Dopo il posizionamento di 5 contenitori stradali per le bottiglie in plastica, contenenti l’olio vegetale esausto, e dopo la fornitura gratuita di 50 composter con lo scopo di ridurre la quantità di materia organica, ora è stato introdotto un servizio di raccolta dedicato esclusivamente ai pannolini e pannoloni, con i contenitori presenti all’esterno del centro. Con le nuove procedure intendiamo - conclude il sindaco - intendiamo incrementare e consolidare la raccolta differenziata, oggi al 70%, riducendo puntualmente la produzione dei rifiuti». •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1