CHIUDI
CHIUDI

18.02.2020 Tags: Lonato

Una cittadina «smart» dall’energia ai posteggi

Lonato sarà sempre più «smart city. È emerso dall’incontro pubblico promosso alcune sere fa dall’Amministrazione comunale, dalla municipalizzata Lonato Servizi e da Garda Uno. Le iniziative «smart» sono riconducibili al Paes (Piano d’azione per l’energia sostenibile), a cui il Comune ha aderito due anni fa. Molto è stato fatto, ma la strada è lunga. «Oggi si è raggiunto il 40% di allineamento al piano - ha spiegato l’amministratore unico di Lonato Servizi. Giovanni Filippini - grazie a interventi a carattere energetico come i serramenti nelle scuole o il teleriscaldamento». Importante è anche creare parcheggi «smart» perché, come ha sottolineato il consigliere comunale con delega all’innovazione Massimo Castellini, «riducendo il tempo di ricerca del posteggio, si hanno meno emissioni di gas nocivi. Un software apposito, che individua la presenza dei veicoli e trasmette il dato su appositi pannelli, è già attivo vicino al cimitero, e si sta valutando di introdurre una app per smartphone». •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1