Zane dà le dimissioni per impegni di lavoro

Si è dimesso Augusto Zane, consigliere e presidente del Consiglio comunale di San Felice: la surroga è prevista nella seduta convocata stasera dalle 19, verrà sostituito da Serena Uberti e si procederà poi alla rielezione del presidente. Nessuna frattura, ma solo inconciliabili impegni di lavoro. «Una nuova esperienza lavorativa - spiega il sindaco Simone Zuin - lo porta spesso lontano da casa, anche fuori dal territorio nazionale e per lunghi periodi, impedendogli di essere operativo come vorrebbe. Responsabilmente il consigliere Zane ha presentato le dimissioni, a fronte dell'oggettiva impossibilità nel ricoprire un ruolo che richiede molte energie, mostrando ancora una volta la professionalità e l'amore per il suo paese. Ringraziamo Augusto - conclude il sindaco - per questi 3 anni trascorsi assieme e per il suo importante contributo». Con le dimissioni, Zane decade anche dalla presidenza dell'Osservatorio sull'acqua.•. A.G.