CHIUDI
CHIUDI

28.11.2019

A Passo Coe debutta lo sci Il Monte Cas è l’alternativa

Domenica scatta la prima gita sciistica della stagione che, per ora, si promette carica di neve: la propone il Cai di Brescia: per informazioni ed iscrizioni bisogna rivolgersi in sede, in via Villa Glori ogni giovedì sera o telefonare allo 030321838. La meta è Passo Coe nell'ambito del corso di sci di fondo escursionistico. Le altre escursioni di domenica, tutte nelle Prealpi Bresciane, riguardano il Sentiero del Carso Bresciano con la Lega Montagna dell'Uisp (via Maggi in città al giovedì sera o chiamando lo 0303756023 e 03047191), la Val Bertone alle sorgenti del Garza col Gruppo Amici della Montagna di Ghedi che si ritrova al giovedì sera in via Filzi (3428486608). Il Monte Cas formidabile balcone panoramico sul Benaco è la proposta lanciata dll'Associazione Proletari Escursionisti (3397208233). La prossima settimana la scelta è tra il Monte Sparavera sopra il Lago di Endine mercoledì col Gessa Palazzolo (venerdì sera 3487489950), Punta Almana da Portole giovedì col Cai Pisogne, (venerdì sera 3481446024), il Monte Sparaveri nei Lessini mercoledì col Cai di Chiari (che può essere contattato ogni giovedì sera al numero 0307001309) e la camminata da Riva del Garda a Pieve di Ledro per la via del Ponale martedì e mercoledì e il Giro delle Malghe di Proves nel gruppo delle Maddalene giovedì col Gruppo Pensionati Escursionisti (informazioni al Cai Brescia o in alternativa chiamando il numero di telefono 030321838). SCI DI FONDO e scialpinismo. Nella sede della società Ugolini in via Marchetti a Brescia, aperta il giovedì sera, ci si può iscrivere ai corsi di sci di fondo e di scialpinismo che inizieranno a Gennaio. Nella sede del Cai di Brescia, stasera alle 21 lezione aperta al pubblico sulle tecniche di sciolinatura. OLTRE I 14 OTTOMILA è il titolo della interessante serata organizzata dal Cai Provaglio d'Iseo venerdì alle 21 al Teatro Pax dell'Oratorio in via Roma 34: sarà ospite il grande alpinista triumplino Silvio Mondinelli, uno dei pochi uomini al mondo che ha scalato tutte le montagne più alte della terra. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1