CHIUDI
CHIUDI

07.02.2020

Escursionista salvato a Collio

Il Soccorso Alpino ha riportato a valle sano e salvo un bresciano, 38 anni, residente in Valsabbia. Intorno alle 13,30 l’escursionista si è trovato in difficoltà lungo la strada che da Cima Caldoline arriva al Passo Maniva e passa sotto il Dosso Alto, nel comune di Collio, a quota 1800. Era illeso ma bloccato in un canale innevato e non riusciva a proseguire. Prima di peggiorare la situazione ha deciso di chiedere aiuto: una squadra di cinque tecnici lo ha raggiunto, poi gli è stata fornita l’attrezzatura necessaria per continuare in sicurezza, con piccozza e ramponi. Le giornate di sole di questi giorni invogliano a praticare la montagna, ma per evitare inconvenienti - ricorda il Soccorso Alpino lombardo - è sempre importante programmare bene l’itinerario, avere l’attrezzatura e le capacità adeguate al percorso che si decide di seguire.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1