Il signore degli anelli fa lezione all’aperto

L’inaugurazione dello spazio «calisthenics» a Roncadelle
L’inaugurazione dello spazio «calisthenics» a Roncadelle
L’inaugurazione dello spazio «calisthenics» a Roncadelle
L’inaugurazione dello spazio «calisthenics» a Roncadelle

Lo sport alla portata di tutti, con un testimonial d’eccezione. Dopo il rinvio di pochi giorni fa a causa della pioggia, nel tardo pomeriggio di sabato al parco Cono Ottico a Roncadelle è stata finalmente inaugurata la nuovissima area «calisthenics», in presenza di uno dei migliori giovani atleti roncadellesi degli ultimi anni, il 17enne Nadir Vicentini, ginnasta due volte campione nazionale juniores nella specialità degli anelli e in forza alla società sportiva brianzola Pro Lissone. Vicentini ha intrattenuto i presenti, soprattutto giovani, con una esibizione dimostrativa di come possano essere sfruttati al meglio i nuovissimi attrezzi per la ginnastica a corpo libero, che sono stati installati recentemente al parco che sorge nelle vicinanze del castello di Roncadelle, ampliando così le opportunità offerte per lo svaglo della comunità, il calisthenics, appunto l’attività ginnica praticata sfruttando unicamente il peso del proprio corpo. Si tratta di una disciplina che sta diventando sempre più popolare e le attrezzature che servono per la pratica di questo sport si stanno diffondendo capillarmente nei vari parchi pubblici del territorio. Non si tratta della prima volta che il campione Nadir Vicentini viene coinvolto dal Comune di Roncadelle per eventi pubblici, dato che nei primi mesi di quest’anno è stato anch’egli, assieme ad altri atleti di successo dei paese, tra i protagonisti di un incontro che si svolse in Sala Civica e organizzato dall’assessorato allo Sport per sottolineare l’importanza della pratica dello sport tra i giovanissimi, incontro durante il quale il ginnasta raccontò dei suoi inizi e dei sacrifici che la vita da sportivo richiede. L’inaugurazione della zona calistheniscs di sabato è stata organizzata in collaborazione col punto vendita Conad locale. Lo spazio di Roncadelle è già stato utilizzato dai primi frequentatori del parco che grazie anche alle informazioni offerta dal ginnasta hanno imparato ad utilizzare in modo corretto gli spazi. Per il parco Cono Ottico la conferma di essere diventato uno spazio importante, una piacevole valvola di sfogo ambientale.•. F.Gav.