CHIUDI
CHIUDI

13.01.2021

La scuola e il bosco sulla ex discarica sono modelli di economia circolare

La ex discarica Pianera di Castegnato sarà mimetizzata da un bosco
La ex discarica Pianera di Castegnato sarà mimetizzata da un bosco

Con il progetto sulla «Rivegetazione dell’ex discarica Pianera e nuova scuola primaria» il Comune di Castegnato ha vinto il premio di eccellenza nazionale «Verso un’economia circolare» promosso da Fondazione Cogeme in collaborazione con Kyoto Club. Sulle oltre 70 candidature ricevute, il comitato scientifico ha conferito il massimo riconoscimento nella categoria riservata ai paesi fino a 30 mila abitanti all’idea di non smaltire in impianti specializzati la terra in esubero prodotta dallo scavo per le fondamenta della scuola, ma di utilizzarla invece per le collinette e procedere con la piantumazione sul capping realizzato con i fondi Sin Caffaro. Il concorso, arrivato alla sua quarta edizione, nonostante un 2020 complesso e fortemente segnato dalla pandemia che ha generato molteplici incertezze e difficoltà, di fatto si conferma come uno degli eventi più attesi sui temi dello sviluppo sostenibile nel panorama nazionale sia per gli enti locali che per il mondo dell’impresa. La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato, preceduta da una tavola rotonda che vede la presenza di illustri relatori. Sarà possibile collegarsi a partire dalle ore 10 in streaming sul canale Facebook di Fondazione Cogeme e sulla piattaforma Zoom https://zoom.us/j/99126480435. Oltre a Castegnato, ritireranno il premio il Comune di Capannori, in provincia di Lucca, per la categoria oltre 30 mila abitanti, con il progetto «Focus (Filter of Cigarettes reUse Safely»), e per il mondo dell’impresa la Società cooperativa Reware di Roma per «PC4Change» e l’azienda Andriani di Gravina di Puglia per il suo «Piano Carbon Neutrality 2025». C’è un’azienda bresciana anche tra le cinque «menzioni speciali»: è la Isoclima di Rezzato, con il suo progetto di produzione di bancali in plastica con Eow. Segnalate anche Too Good To Go Italy di Milano, la Iren di Reggio Emilia, il Comune di Parabiago e quello di Verbania. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1