CHIUDI
CHIUDI

15.05.2019

Luoghi, storie e gente: un viaggio nel passato

L’associazione «Bovezzo: la gente, i luoghi, le storie», con il patrocinio del Comune, organizza per domani sera alle 20.30 un viaggio nel tempo: destinazione i primi anni Cinquanta. «La narrazione non ha pretese di documento storico - precisano gli organizzatori - ma vuole descrivere in modo semplice e partecipato come era Bovezzo in quel periodo. La vita quotidiana, le famiglie più rappresentative e i personaggi più caratteristici. E anche con quali soprannomi venivano identificate e chiamate le persone». La serata sarà arricchita da una corposa raccolta iconografica di proprietà dell’associazione. È stato scelto come arco temporale del racconto il secondo dopo guerra perché in quel periodo la piccola comunità di Bovezzo ancora conservava i valori, i ritmi e gli strumenti di sostentamento tramandati dalla tradizione, ma cominciava ad aprirsi alle innovazioni e ai cambiamenti. «Vogliamo ricordare come eravamo e come abbiamo cominciato a essere quello che siamo». La serata si svolgerà in sala consiliare ed è anche un omaggio a Giovanni Merli (Purci), memoria storica di Bovezzo. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1