CHIUDI
CHIUDI

06.09.2019

Massaggi a luci rosse
Chiuso il secondo
centro in due giorni

La chiusura del secondo centro massaggi a Rezzato
La chiusura del secondo centro massaggi a Rezzato

Secondo centro massaggi a luci rosse chiuso in due giorni a Rezzato. La Polizia locale nel tardo pomeriggio di mercoledì ha messo sotto sequestro un centro in via Cesare Battisti. Gli agenti, coordinati dal comandante Giancarlo Bonizzardi, si sono posizionati per alcune ore al di fuori locale e in questo modo hanno potuto individuare almeno cinque clienti. Persone di diversa estrazione sociale che in Comune avevano la «passione» per le prestazioni particolari offerte dal centro massaggi. Gli agenti hanno identificato, per esempio, un uomo di mezz'età con l'Audi da circa 80 mila euro, un ragazzo pakistano arrivato in via Cesare Battisti in bicicletta e alcuni giovani italiani di 23 e 24 anni. Subito dopo la Polizia locale ha fatto irruzione nel locale, un appartamento diviso in quattro stanze, sorprendendo i clienti alle prese con prestazioni inequivocabili. Per il resto tutto in regola dal punto di vista amministrativo. La Scia e la documentazione necessaria per aprire un esercizio commerciale. Denunciata la titolare del centro massaggi, una cinese 35enne, per favoreggiamento della prostituzione. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1