CHIUDI
CHIUDI

26.10.2018

Palpeggia gli amici della figlia, condannato

La Guardia 
di Finanza impegnata
  nei controlli all’interno del laboratorio cinese che impiegava manodopera in nero e clandestina
La Guardia di Finanza impegnata nei controlli all’interno del laboratorio cinese che impiegava manodopera in nero e clandestina

Distribuiva la droga agli amici della figlia per poi molestarli sessualmente. Accuse pesanti che ad un 48enne di Lograto sono costate ieri mattina la condanna a 7 anni e 4 mesi di carcere decisa dal tribunale di Brescia. Due gli abusi sessuali puniti insieme a quattro episodi di spaccio. Assolto invece il genitore dall’accusa di maltrattamenti nei confronti della figlia. Il tribunale ha avuto la mano più pesante del pm che aveva chiesto una pena inferiore seppur di poco. La posizione di un altro imputato è stata trasmessa al tribunale dei minori.•> PAG 25

PARI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1