CHIUDI
CHIUDI

11.04.2019

Per la Casa della Natura è tempo di rifarsi il look

La Casa della Natura di Bovezzo
La Casa della Natura di Bovezzo

Si è chiusa ieri la procedura di manifestazione di interesse aperta dal Comune di Bovezzo per l’ampliamento della Casa della Natura. I lavori, che dovrebbero iniziare nelle prossime settimane (e terminare entro la fine di settembre), consisteranno nello sbancamento dell’area presente tra l’edifico e i bagni per allargare il piano terra della struttura. A intervento ultimato ci saranno nuovi servizi igienici per disabili e un deposito attrezzi per i volontari del Gian (Gruppo Italiano Amici della Natura). SOLO NEI PROSSIMI giorni si conosceranno i risultati del bando, ma idealmente i lavori dovrebbero durare 90 giorni dalla data di stipula del contratto. I volontari non sanno ancora dire se potranno garantire agli ospiti l’accesso al piano inferiore, dove è situata la cucina, durante l’apertura dei cantieri. Questo aspetto dovrà essere discusso insieme all’impresa e al Comune. L’importo delle opere da realizzare ammonta a circa 100mila euro: 40mila arrivati dalla Comunità Montana, 20mila dalla Fondazione della Comunità Bresciana e 20mila da un’azienda di Bovezzo, mentre il resto sarà finanziato dal Comune. La casa della Natura, ex ovile Rampinelli, detto anche «Recolt» (per la grande quantità di castagne prodotte dal marroneto), è situata in un’area collinare comunale di circa 7000 metri quadrati, attrezzata per il pic-nic. L’utilizzo dei tavoli e del barbecue è libero, mentre prenotando si può utilizzare la cucina. Altri progetti per il futuro? L’obiettivo dei volontari e del Comune è quello di ristrutturare e ampliare la parte superiore della casa per creare un salone più grande dove poter promuovere iniziative e, in caso di maltempo, accogliere un maggior numero di ospiti.

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1