Pro Loco, l’assemblea conferma Chiaruttini

Il vertice della Pro Loco di Botticino
Il vertice della Pro Loco di Botticino

La Pro Loco di Botticino ha un nuovo statuto ed una rinnovata squadra. L’Agriturismo Vallalta ha ospitato la prima assemblea degli associati per l’approvazione del bilancio e la votazione del nuovo statuto. Aggiornando lo Statuto, l’associazione botticinese ha scelto di provvedere anche alle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. La Pro Loco di Botticino, che conta da quest’anno oltre 80 associati, ha così eletto il nuovo consiglio direttivo composto da: Alessandro Busi, Armando Cerqui, Mary Chiaruttini, Raffaella Lonati, Tarquinio Massini, Giuliano Moreschi, Donatella Padovani, Giacomo Rossi e Guido Temponi. Poi, nella prima riunione del Consiglio direttivo, i consiglieri hanno eletto al loro interno Mary Chiaruttini (presidente, rieletta), Donatella Padovani (vicepresidente), Giuliano Moreschi (segretario) e Alessandro Busi (tesoriere). «Superare il localismo guardando oltre i confini e creando gemellaggi, questo il nostro obiettivo. Scoprire realtà territoriali di eccellenza - ha dichiarato Mary Chiaruttini - dando ampio spazio in ogni ambito all’innovazione ed alla ricerca di tutto ciò che è emergente». Tra gli obbiettivi spazi da adibire a show room per i prodotti locali, già individuato in Botticino Sera, e l’organizzazione di una serie di appuntamenti culturali, turistici e musicali, come la visita guidata alla Vittoria Alata sabato 19 giugno.

Suggerimenti