CHIUDI
CHIUDI

26.01.2019

Gerosa raccoglie il testimone: «A disposizione del mio paese»

Elezioni amministrative in primavera a Rezzato
Elezioni amministrative in primavera a Rezzato

Competenza e presenza attiva. Sono queste le due parole d’ordine - più volte ribadite nel corso della conferenza stampa di presentazione - che ispirano la candidatura di Enzo Gerosa alla carica di sindaco di Rezzato. Gerosa, classe 1954, è il primo candidato a scendere ufficialmente in pista in vista delle prossime elezioni amministrative di primavera. Sostenuto dalla lista «Rezzato Democratica», la compagine civica di centrosinistra che guida la cittadina dell’hinterland da diversi anni, ex dirigente di A2A in pensione da pochi giorni, Enzo Gerosa vanta una discreta notorietà in paese, complice anche la sua pluriennale esperienza alla guida della Rsa Almici. Un impegno nel solco della continuità di un centrosinistra da tempo al governo della cittadina. «IL MOTIVO della mia disponibilità ad affrontare questa partita è la convinzione che chi ha la possibilità, la passione e l’esperienza debba metterle a disposizione degli altri - ha dichiarato Gerosa - amministrare un Comune oggi è molto complesso. Affronterò questa sfida dedicando tutto il tempo necessario all’ascolto approfondito e continuato delle esigenze dei concittadini». «Quella di Enzo Gerosa è una candidatura di estremo valore» ha ribadito il sindaco uscente Davide Giacomini che, avendo deciso di non ricandidarsi per impegni lavorativi, ha lanciato la volata a Gerosa, «la sua è una storia di impegno e di attaccamento a Rezzato e ai suoi cittadini. La nostra civica è coesa e determinata nel sostenere un profilo autorevole e capace che sarà a sua volta affiancato da un gruppo rinnovato, all’insegna della continuità e del cambiamento che da sempre ci contraddistinguono». Continuità ribadita anche dalle parole dell’ex sindaco Enrico Danesi, dieci anni sindaco prima di Giacomini, che a a Rezzato ha elogiato l’esperienza e la serietà di Gerosa dimostrate sia alla Rsa Almici, della quale è stato presidente dal 2003 al 2016, sia durante l’incarico assessorile ricoperto nei primi anni Novanta. Tanti i temi che saranno al centro del dibattito durante la campagna elettorale che si concretizzerà nel voto amministrativo del prossimo maggio: «Il nostro programma è in via di elaborazione e raccoglierà quanto emerso dagli incontri aperti alla cittadinanza svolti a dicembre dalla nostra lista - ha sottolineato Gerosa - di certo è mia intenzione mettere al centro dell’azione amministrativa la persona e i suoi bisogni. Questo significa concentrare l’attenzione sulle categorie sociali più deboli, sulla qualità dei servizi offerti e sulla salute dei cittadini». Ambiente, mobilità e rigenerazione urbana rientrano anch’essi tra le priorità: «va affrontato con decisione e una volta per tutte il tema della qualità dell’aria, così come quello dei flussi di traffico che attraversano ogni giorno la ex strada statale e le vie principali del centro. A breve svolgeremo incontri nei quartieri per presentare la nostra proposta per Rezzato». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1