Schianto all’ingresso della A35

I tre mezzi coinvolti nella carambola avvenuta a Castegnato
I tre mezzi coinvolti nella carambola avvenuta a Castegnato

Il raccordo della BreBeMi in territorio di Castegnato è stato teatro ieri mattina di una paurosa carambola tra tre mezzi. L’incidente è avvenuto alle 9,30 sullo svincolo della A35: per cause in fase di accertamento da parte della Polizia stradale di Chiari intervenuta per i rilievi, un van utilizzato per il trasporto di attrezzature da cantiere e un furgone sono entrati in rotta di collisione. Per effetto dell’impatto i due mezzi al termine di un testacoda hanno urtato una fuoristrada prima di finire contro il guardrail. L’esplosione dei airbag ha evitato il peggio anche se le tre persone a bordo del furgone, del van e della Jeep Renegade sono rimaste incastrate tra le lamiere. Per estrarle è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco. Nella carambola sono rimaste ferite tre persone, affidate alle cure dei sanitari del 118 giunti da Ospitaletto e da Travagliato. Un 27enne e una ventunenne sono state trasferite all’ospedale Civile, mentre un 45enne è stato ricoverato alla clinica Sant’Anna. Gli accertamenti diagnostici non hanno evidenziato ferite o traumi gravi. Le prognosi vanno dai 15 ai 30 giorni. Ancora da stabilire le cause dell’incidente: il van proveniente da un cantiere della Franciacorta avrebbe urtato un furgone incaricato delle consegne per Amazon. Dopo l’urto uno dei mezzi ha agganciato la Jeeo. Per consentire i rilievi e il recupero di furgoni e auto coinvolte nello schianto è stato necessario chiudere il raccordo. Successivamente i Vigili del fuoco hanno provveduto a bonificare l’asfalto dal carburante dall’olio motore e dai fluidi persi dai mezzi. La situazione sulla strada che porta al casello della A35 si è normalizzata solo alle 11. •

PA.CI.