castel mella

Trauma cranico per un bimbo di due anni travolto da un mobile

Il Pronto soccorso pediatrico di Brescia
Il Pronto soccorso pediatrico di Brescia

Un bimbo di tre anni a Manerbio ieri che approfitta di un attimo di distrazione della mamma e s'arrampica sul davanzale cadendo di sotto; questa mattina un piccolo di due anni di Castel Mella è stato trasportato al Pronto soccorso pediatrico dell'Ospedale Civile di Brescia per una brutta botta alla testa che, ha raccontato la madre, è stata causata dalla caduta di un mobile.

Non è davvero un buon momento per i più piccoli. L'ultimo episodio ha creato non poca paura nell'abitazione di Castel Mella da dove è giunta la richiesta di soccorso. Sul posto oltre all'ambulanza anche i carabinieri per ricostruire con precisione l'accaduto. Il piccolo ha riportato un trauma cranico.

Suggerimenti