Tre progetti nel nome dell’educazione civica

Il sindaco di Mazzano Fabio Zotti
Il sindaco di Mazzano Fabio Zotti

Una comunità più civile e consapevole dei doveri. È l’obiettivo dei tre progetti varati dalla Giunta di Mazzano guidata dal sindaco Fabio Zotti per promuovere la cittadinanza attiva attraverso il rispetto dell’ambiente e del decoro urbano. L’idea è partita dalla parrocchia dei Santi Zeno e Rocco che propongono la pulizia a cadenza settimanale del parco giochi di via San Marco. Il secondo progetto presentato al Comune di Mazzano è denominato «Puliamo Molinetto». In questo caso si vuole calendarizzare la rimozione dei rifiuti che soffocano parchi e spazi pubblici della frazione. L’ultima iniziativa è «Cittadinanza attiva Gas Mazzano» che punta a migliorare l’estetica e il decoro dell’area Arena di viale della Resistenza. L’attenzione sarà focalizzata anche sui marciapiedi e il parcheggio della scuola media di via Bianchini. Per quanto riguarda l’intervento a Molinetto i volontari dovranno prendersi cura del parco giochi di viale della Resistenza, dell’area all’incrocio tra viale della Resistenza e viale Mazzini, di piazza largo Artegna, i marciapiedi su entrambi i lati di viale della Resistenza e viale Mazzini. La pulizia riguarderà anche via Bianchini nel tratto compreso tra l’incrocio con via Mazzini e piazza largo Artegna. L’avanzamento dei progetti, che avranno durata fino al 31 dicembre 2021, verrà sottoposto a controlli mensili da parte dell’Ufficio Ecologia e Cave. •. V.Mor.

Suggerimenti