CHIUDI
CHIUDI

12.06.2019

Un acquazzone sferza la città

Il maltempo si è fatto sentire anche nel capoluogo. Vento, pioggia e anche la grandine hanno sferzato la città nel tardo pomeriggio ed in serata, creando danni e disagi. I Vigili del fuoco sono stati chiamati dopo una prima ondata del maltempo per mettere in sicurezza alberi piegati dal vento che avrebbero potuto cadere a terra e coinvolgere auto o passanti. A Brescia 2 rifiuti per strada ovunque da via Zara al parco tarello, via Creta e via Aldo Moro. Un violento fulmine ha fatto saltare alcune linee telefoniche ripristinate grazie all’intervento dei tecnici. Il bilancio dei danni comunque si limita, per fortuna, a qualche albero caduto, l’allagamento di alcune strada che hanno ostacolato gli spostamenti in un orario di rientro dal lavoro per moltissimi bresciani. In serata ancora un violento seppur breve temporale ha fatto scattare l’allarme.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1