CHIUDI
CHIUDI

18.10.2019

Anna è tornata, festeggerà il compleanno a casa sua

L’appello   a  «Chi l’ha visto?»
L’appello a «Chi l’ha visto?»

È durata quattro giorni la fuga da casa di Anna Cancarini la 19enne di Provaglio di Iseo che si era allontanata volontariamente da casa lunedì dopo una lite con i genitori. La ragazza aveva raggiunto Milano. E una volta saputo dell’appello lanciato dai familiari alla trasmissione «Chi l’ha visto?» si è presentata volontariamente ai carabinieri del capoluogo regionale. Dopo un breve colloquio con i militari ha accettato di tornare a casa. Il lieto fine è il più bel regalo di compleanno per Anna Cancarini che proprio oggi compirà 20anni. Nonostante si trattasse di una fuga volontaria, i genitori non avendo notizie avevano segnalato la vicenda ai carabinieri di Chiari che con il supporto dei colleghi di Iseo avevano fatto scattare le ricerche. L’OBIETTIVO dei militari era appurare con certezza che Anna non fosse stata costretta ad allontanarsi con la forza o il plagio. La 19enne ha confermato ieri ai carabinieri di aver voluto trascorrere qualche giorno lontano da Provaglio per calmarsi dopo il litigio. In paese sono state ore di apprensione: quello di Anna è stato un allontanamento volontario, avvenuto a seguito di un litigio con i genitori, ma uscendo di casa la giovane non aveva preso il cellulare, nè dei soldi. I genitori, non avendo sue notizie, hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri di Iseo e alla trasmissione televisiva di mercoledì sera «Chi l’ha visto?». Ieri nel primo pomeriggio è arrivata la notizia che ha fatto tirare un sospiro di sollievo alla famiglia e a tutta la comunità di Provaglio. •

S.DUC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1