CHIUDI
CHIUDI

31.05.2020 Tags: Ospitaletto

Antirumore con «gusto» Una grande muraglia blu cambia look alla Ferrosider

Il raffronto tra l’attuale e il futuro «look» della Ferrosider
Il raffronto tra l’attuale e il futuro «look» della Ferrosider

Una striscia azzurra e cangiante, che si mescolerà ai colori del cielo, in tutte le sue sfumature. Le nuove barriere antirumore che verranno presto installate sul lato est della Ferrosider di Ospitaletto non porteranno beneficio solo alle orecchie, ma anche agli occhi grazie a un effetto estetico molto curato per un miglior inserimento nella percezione visiva. LA STRUTTURA andrà a coprire il muro dell’azienda che si affaccia su via San Bernardino, nei pressi dello svincolo con la sp 19. Il punto qualificante dell’operazione di restyling urbanistico è la riduzione dell’impatto acustico per le vicine zone residenziali. Il «muro» azzurro, formato da una fascia a terra e da centinaia di pannelli che andranno a coprire un’altezza variabile dai 17 ai 19 metri, sarà lungo quasi mezzo chilometro, attraversato da righe orizzontali che creeranno una piacevole illusione ottica. Complessivamente si tratta di circa 8 mila metri quadrati di superficie antirumore. I 445 metri di pannelli autoportanti sono in lamiera pre-verniciata coibentata con lana minerale e fissata su una struttura portante di profilati d’acciaio, esteticamente inserite coerentemente nella morfologia del luogo per non modificare gli elementi naturali esistenti. L’intervento renderà meno complessa la convivenza tra residenti e industria. L’OPERA, approvata in questi giorni dalla commissione edilizia, partirà a breve e verrà conclusa in soli quattro mesi: «Una risposta attesa da mezzo secolo e mai realizzata - sottolinea il sindaco di Ospitaletto, Giovanni Battista Sarnico -, che ridisegna e sistema la nuova rotatoria prevista sulla tangenziale e il relativo ingresso della ditta. L’Amministrazione civica ha incontrato la proprietà, che si è detta disponibile ad aprire subito i cantieri. L’installazione permetterà di ridurre le sollecitazioni acustiche verso le zone residenziali di via San Bernardino e vie limitrofe».

C.REB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1