CHIUDI
CHIUDI

25.10.2020

«Beccati» davanti al bar in venti senza mascherine

Il comandante Luca Leone
Il comandante Luca Leone

Sono una ventina i ragazzi beccati senza mascherina, e a bivaccare per strada con i bicchieri in mano, dalla polizia locale del Montorfano nel venerdì sera davanti a un locale di Coccaglio. «È mancato il rispetto dell'Ordinanza regionale per la prevenzione dei contagi – ha spiegato il comandante Luca Leone -. Nella fattispecie, gli esercizi di somministrazione, dalle 18 alle 23 possono rimanere aperti solo con il servizio al tavolo. Durante il controllo serale, fuori dal bar gli agenti hanno trovato un assembramento di ragazzi intenti a consumare bevande: gli avventori si trovavano sia in piedi al bancone che nell'area pubblica esterna adiacente al bar». All’arrivo sul posto della polizia locale, alle 21, il proprietario ha ammesso di aver «lasciato fare» ai suoi clienti. Ma non è stato l’unico episodio. La polizia locale è intervenuta anche giovedì quando ha fermato 2 persone intente a bere alcolici nel parco pubblico, sebbene vietato dall'ultima ordinanza regionale. Durante il controllo uno dei due ha fornito false generalità mentre il secondo ha rifiutato di fornirle. Per questo motivo, dopo essere stati accompagnati al Comando per l'identificazione, oltre alla sanzione prevista dalle norme Covid, sono stati deferiti all'Autorità giudiziaria per «rifiuto di declinare le proprie generalità» e «attestazione di false generalità» a pubblico ufficiale. «Siamo disponibili ad ascoltare la cittadinanza – ha commentato il comandante Stefano Leone - e a dare una mano a chi si trova in difficoltà, ma dovremo alzare la guardia nei controlli». •

S.DUC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1