CHIUDI
CHIUDI

25.11.2020 Tags: Chiari

Dal ministero un altro aiuto per le scuole

Torna a incassare l’Amministrazione comunale di Chiari sul fronte scolastico. Dopo gli oltre venti milioni di euro praticamente a costo zero per i due poli scolastici, ora incassa anche «spiccioli» significativi per migliorare la qualità delle scuole: 90mila euro sono arrivati dal Ministero per l’istruzione nell’ambito del programma operativo nazionale del Ministero dell’Istruzione. In attesa della liquidazione della somma il Comune aveva già speso la metà dell’importo proprio nei giorni scorsi con interventi su arredi (quasi 17mila euro), transenne alleggerite (oltre 17mila euro), acquisti di mobili porta zaino per gli studenti (oltre 8mila euro), strutture in plexiglass per aumentare la sicurezza in classe (oltre 2mila euro) e che puntano a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità secondo i dettami ministeriali. •

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1