CHIUDI
CHIUDI

04.04.2020 Tags: Iseo

Dall’arte un aiuto alle famiglie in crisi

Il sindaco di Iseo, Marco Ghitti
Il sindaco di Iseo, Marco Ghitti

Contro il virus, scende in campo l’arte: su spinta della Fondazione «L’Arsenale» di Iseo, e con la collaborazione del Comune, è nata l’iniziativa «Arte in dono...per Iseo»: una speciale raccolta fondi volta a contrastare l’emergenza e anche il dopo, con tante famiglie bisognose d’aiuto. Abbiamo invitato pittori, scultori e fotografi - spiega il sindaco Marco Ghitti - a donare una loro opera al Museo. L’idea sarà quella di creare un’asta, a cui tutti potranno partecipare, e vendere di conseguenza l’opera al miglior offerente. Il ricavato verrà messo da parte, per poi destinarlo ai nuclei famigliari più colpiti dalla crisi». «Ogni espressione artistica o artigianale sarà bene accetta - spiegano dall’Arsenale - dalla fotografia alla pittura, passando per la scultura, la musica, la creazione di gioielli o altri oggetti». La Fondazione presieduta da Gabriele Gatti raccoglierà il materiale e pubblicherà sulla propria pagina Facebook e su quella del Comune di Iseo le fotografie delle opere; di conseguenza sarà bandita un’asta della durata di una settimana ciascuna. Gli artisti che intendano aderire possono chiamare il numero verde 800 205858. «La bellezza salverà il mondo - ha sottolineato il primo cittadino Marco Ghitti - e di questo ne siamo convinti. Dalla prossima settimana inoltre, la Protezione civile, in collaborazione con librerie e biblioteca, porterà a casa di chi ne farà richiesta i libri, che mai come in questo periodo, possono tenere compagnia e aumentare la fiducia nel futuro». L’Amministrazione ha poi messo in campo anche altre iniziative per far fronte all’emergenza: ad esempio, è partita una particolare raccolta di tablet, che verranno forniti agli anziani a casa e nella Casa di riposo, al fine di poterli mettere in contatto con i propri cari, nel modo più veloce e tecnologico possibile, sconfiggendo così la solitudine di questi lunghi giorni. Anche per questa iniziativa è stato attivato il numero verde 800 2058. •

AL.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1