CHIUDI
CHIUDI

11.07.2020 Tags: Palazzolo sull'Oglio

Estate di libertà a Villa Küpfer

Una esibizione per annunciare il programma dell’estate palazzolese
Una esibizione per annunciare il programma dell’estate palazzolese

Torna «Estate D’Istanti» a Palazzolo, ciclo di eventi che da oltre dieci anni promuove turismo e commercio, facendo conoscere la città con iniziative culturali che valorizzano il patrimonio. Presentando il calendario degli eventi, che animeranno l’estate dal 17 luglio al 6 settembre, Gianmarco Cossandi e Alessandra Piantoni, con Marco Pedrazzetti e Francesca Fabbrini, della compagnia Filodirame hanno spiegato che il parco di Villa Küpfer disporrà di uno spazio all’aperto per 150 spettatori. Il programma ad ingresso gratuito spazierà dal teatro alla musica, al cinema all’aperto, con gran finale il 6 settembre sul fiume: una gara di kayak di livello nazionale. Decisamente interessanti i primissimi appuntamenti tutti alle 20,30: il 17 luglio, apre Le Sommelier (freakdown, teatro circo) con gli artisti del Cirque du soleil, il 21 luglio per il cinema all’aperto il film «Pinocchio» di Matteo Garrone, il 23 luglio musica con il Quintetto Elisir del corpo musicale Città di Palazzolo. Alessandra Piantoni, assessore al commercio, ha spiegato che Eatiner e alcuni Food trucker, parcheggiati davanti alle medie Fermi, venderanno cestini con specialità gastronomiche del territorio. Per la Compagnia Filodirame che cura prenotazione e direzione artistica, Francesca Fabbrini e Marco Pedrazzetti, hanno precisato che l’accesso agli spettacoli, sempre gratuito, è limitato a 150 persone: dovranno compilare il modulo di prenotazione nella pagina dello spettacolo scelto, quindi avranno risposta con la conferma, l’assegnazione del posto e le regole di accesso. I due artisti hanno annunciato esibizioni a sorpresa nei diversi quartieri cittadini. •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1