CHIUDI
CHIUDI

29.11.2020

Grazie all’avanzo di cassa ripartono gli investimenti

Il consiglio comunale di Palazzolo ha approvato, con il recupero delle aree dismesse, premessa a probabili nuove richieste di variazioni di aree edificabili ad agricole, la quinta variazione di bilancio. «Nonostante l’emergenza Covid e i tagli delle entrate, con l’avanzo di amministrazione - ha dichiarato Diego Chiari, assessore al Bilancio - finanziamo la riqualificazione di piazza Indipendenza». Per la riqualificazione della piazza, cuore della frazione San Pancrazio, priorità dell’amministrazione Zanni, il bilancio investe 485 mila euro, prevedendo un mutuo per il completamento. Sempre con l’avanzo viene riscattato l’immobile della Protezione civile di via Golgi, con un canone di ammortamento di 42.700 euro l’anno per altri quindici anni: «Acquistandolo con 510 mila euro - ha spiegato Chiari - si risparmiano 130 mila euro, il canone per 15 anni costa 640 mila euro». Tra le realizzazioni importanti il finanziamento di 200 mila euro per realizzare i quattro progetti del secondo bilancio partecipato, consentendo l’avvio del terzo. La pandemia ha invece fermato le entrate da accertamento per evasioni ed elusioni fiscali, che nei precedenti bilanci hanno permesso di far fronte ai tagli delle entrate. «Ma la sospensione dei pagamenti e degli accertamenti - ha spiegato l’assessore Chiari - non comporterà la perdita dei tributi non pagati perché la prescrizione è stata rinviata all’anno prossimo». L’assessore ha chiarito che a dicembre dallo Stato giungeranno altri fondi per cui sarà necessario un’ulteriore variazione, ma intanto al Comune sono arrivati 554 mila euro che hanno portato a 867 mila le entrate. Tra le novità, spicca la riduzione di 250 mila euro di sanzioni per violazioni al codice della strada: «Questa scelta - ha precisato Chiari - è una decisione di natura tecnico contabile per allineare gli incassi all’emissione dei verbali». Al voto con la maggioranza compatta sono emersi i diversi punti di vista delle minoranze, ormai divise in tre gruppi. •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1