CHIUDI
CHIUDI

27.09.2019

Al cimitero solo nel weekend «È per velocizzare i cantieri»

Il cimitero di Iseo: visite ammesse soltanto nei fine settimanaI lavori in corso dovrebbero terminare entro la fine di ottobre
Il cimitero di Iseo: visite ammesse soltanto nei fine settimanaI lavori in corso dovrebbero terminare entro la fine di ottobre

Le visite al caro estinto? Solo nel fine settimana. Ma il «coprifuoco» al cimitero di Iseo finirà, si spera in tempo per la ricorrenza del 2 novembre. Dopo i lavori di restyling sulle aree di sepoltura a Pilzone, Cremignane e Clusane, è in corso la riqualificazione del camposanto del capoluogo. Sul cantiere sono impegnati gli operai dell’impresa Edili Tonelli di Chiari, che hanno ingaggiato una corsa contro il tempo per riaprire il cimitero entro la fine del mese di ottobre, in vista della celebrazione dei morti. LA PRESENZA degli operai e della gru alta oltre 50 metri che incombe sull’area, ha suggerito all’Amministrazione comunale di firmare una ordinanza di chiusura del cimitero durante la settimana, per garantire la sicurezza e accelerare l’operazione. «Il progetto - spiega l’architetto Nadia Bombardieri, responsabile dell’area tecnica del Comune di Iseo - prevede un’opera di manutenzione straordinaria del sito. Nello specifico verrà rifatta la rete di vialetti sfregiati dalle intemperie e impermeabilizzata la copertura dei blocchi di loculi di più antica costruzione. L’opera prevede anche l’allestimento delle canalizzazioni per il drenaggio dell’acqua piovana. Prevediamo di chiudere il cantiere in poco più di un mese». Nei lavori saranno investiti 370 mila euro finanziati da Cogeme che si è aggiudicata la gestione dei servizi cimiteriali. L’utility rientrerà dei costi attraverso le tariffe di concessione delle tombe e dei loculi. «I LAVORI IN CORSO sono l’epilogo dell’iter concordato con Cogeme per migliorare il decoro e la funzionalità dei cimiteri di Iseo – spiega il sindaco Marco Ghitti –: il pacchetto di interventi è partito con la sistemazione delle strutture nelle frazioni. Crediamo che il rispetto ed il ricordo dei defunti debba essere sempre presente, e un cimitero accogliente e messo in sicurezza, di sicuro è un luogo di culto molto più fruibile». Nel frattempo, come scritto nell’ordinanza, si potrà accedere – fino almeno al 25 ottobre prossimo - solamente nei fine settimana: il sabato dalle ore 13 alle 20, e la domenica dalle ore 8 alle 20. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Romele
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1