CHIUDI
CHIUDI

08.07.2019

Il moto ondoso ferma le Bisse

Bisse ferme: annullata dopo la prima batteria la regata di Iseo
Bisse ferme: annullata dopo la prima batteria la regata di Iseo

C’era molta attesa sabato sera a Iseo per il ritorno del challenge remiero della Lega Bisse del Garda in acque sebine, dopo sette anni dall’ultima volta a Montisola. Purtroppo l’attesa sarà destinata a durare almeno un’altra stagione. A causa infatti del fastidioso moto ondoso sul campo di regata, allestito davanti al lungolago Guglielmo Marconi gremito di pubblico, la tappa è stata annullata e, come da regolamento, non verrà ripetuta. Appuntamento quindi a sabato prossimo per la quinta regata a Garda sulla sponda veronese. A onor del vero si è tentato il possibile, e forse anche l’impossibile, per disputare tutte e tre le manche della flotta. Dopo la riunione del consiglio di regata alle 18.30, la sfilata a terra degli equipaggi un’ora dopo e quella in acqua delle imbarcazioni, si è provato ad anticipare l’inizio delle prove per evitare l’arrivo del temporale incombente. Nonostante qualche prova di equilibrismo dei vogatori, la prima regata, quella riservata tradizionalmente al gruppo «C» degli esordienti, è arrivata alla fine con la vittoria Iole, bissa iseana di Monte Isola che ha battuto sul filo di lana La Sengia di Garda. Terzo posto per Betty di Cassone e quarta piazza per una sfortunatissima Sebina, incappata in una disavventura in boa perdendo molto tempo prezioso. Al termine di questa prova, la giuria ha deciso di sospendere per 30 minuti le gare nella speranza che il moto ondoso si attenuasse, ma alle 21.45 le condizioni erano impraticabili. Tutto annullato e classifica invariata: nel gruppo «A» guida Arilica di Peschiera con 89 punti, seguita dai campioni in carica di Clusanina con 88, terzo posto a pari merito per Villanella di Gargnano e Peschiera con 84, poi Garda a 82 punti. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1