CHIUDI
CHIUDI

20.10.2020

Madonnina e Skate a furor di popolo

Il santuario della MadonninaLo skatepark di Palazzolo; potrà aprire anche ai ragazzi con disabilità
Il santuario della MadonninaLo skatepark di Palazzolo; potrà aprire anche ai ragazzi con disabilità

Ben 1.466 cittadini di Palazzolo, sabato e domenica, si sono recati al seggio unico nella sala civica del municipio per scegliere su quale degli 8 progetti in gara investire i 200 mila euro del «Bilancio partecipativo», finalisti dopo una prima scrematura di 19 progetti esaminati a febbraio. L’esito del voto consentirà di realizzare prima di fine anno sia il progetto della parrocchia per sistemare il tetto del santuario della Madonnina (i lavori sono già iniziati grazie alla donazione di 90 mila euro di un anonimo) sia il progetto dello Wave Skatepark che prevede l’acquisto di due carrozzine da freestyle e una mini struttura sportiva per disabili. Il Covid ha ridotto ma non scoraggiato la partecipazione al voto: il seggio, costituito da dipendenti e funzionari comunali, aperto dalle 8 alle 20, ha garantito il rispetto delle norme, misurando la febbre all’entrata, fornendo mascherine chirurgiche, sanificando sala, arredi e biro. L’afflusso ha registrato il picco domenica, con un migliaio di votanti. Lunedì mattina, il segretario comunale ha supervisionato lo spoglio che ha sancito il via tre progetti: «Riapriamo la Madonnina» impegno da 50mila euro (737 voti), «Sport e ambiente: insieme per promuovere la vita» impegno da 75 mila euro (187 voti), «Potenziamento per l’inclusione area ex piscine» impegno da 60 mila euro (116 preferenze), per una spesa complessiva di 185 mila euro. Come la precedente edizione, il residuo di 15 mila euro è insufficiente sia per il quarto, «Un cuore verde per Mura», che con 60 mila euro, prevede il recupero dello spazio verde della Fondazione Cicogna per un percorso pedonale senza barriere, sia per il quinto progetto «Musica solare» 25 mila euro per un impianto fotovoltaico sulla Casa della Musica. «Considerato il momento - commenta il sindaco Gabriele Zanni - l’affluenza, pur inferiore all’anno scorso, è soddisfacente: niente lunghe code, tutti hanno rispettato distanziamento, mascherina, pulizia delle mani». •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1